Uffici

Ogni ufficio produce rifiuti nello svolgimento della sua attività quotidiana ed è tenuto a gestirli secondo quanto previsto dalla normativa. Della categoria fanno parte gli studi professionali (avvocati, notai, commercialisti, ecc.), le sedi di aziende di qualsiasi tipo (assicurazioni, banche, ecc) e gli uffici pubblici (enti, scuole, amministrazioni pubbliche, ecc.).

Tipologie di rifiuti prodotti dagli uffici.

Pur nella diversità delle attività svolte, gli uffici hanno esigenze comuni in termini di gestione dei rifiuti. Gli scarti prodotti, infatti, sono essenzialmente ascrivibili a tre categorie: materiale cartaceo, apparecchiature elettriche o elettroniche (i RAEE: fax, stampanti, fotocopiatrici, pc), cartucce e toner esausti. Ciascuna di queste tipologie di rifiuto ha una propria disciplina di smaltimento. In relazione ai documenti, poi, viene anche in rilievo la legislazione che regolamenta la loro distruzione nel caso contengano dati sensibili.
Romana Maceri può garantire ad uffici di tutte le dimensioni un puntuale servizio di gestione dei rifiuti prodotti. Inoltre, l’Azienda è leader, in Italia, nel recupero e nel riciclo di carta e materiali cellulosici, a cui appartengono la maggior parte degli scarti di queste attività, e nella distruzione dei documenti sensibili. Infine, i professionisti di Romana Maceri sono a disposizione per attività di consulenza e assistenza per il disbrigo delle formalità burocratiche: caratterizzazione del rifiutoregistro di carico e scaricoformulario di identificazione del rifiutoMUD.